FederGEV Emilia-Romagna

Vai ai contenuti

Menu principale:

GEV: tutela Parchi e Biodiversità
FEDERGEV dell’Emilia Romagna con le sue Guardie Ecologiche Volontarie domenica 24 maggio è tornata con forza sui sentieri dei Parche e delle Aree Protette della Regione. Siamo tornati ad essere presenti in modo diffuso sul territorio (con le dovute cautele come previsto dalle regole di prevenzione della pandemia in corso) in tutti i parchi della nostra regione, per ringraziare la natura che in queste aree, oltre alla biodiversità, tutela la nostra SALUTE.
L’iniziativa è stata promossa dai 12 Raggruppamenti Provinciali aderenti a FEDERGEV E.R. che da Rimini a Piacenza rappresentano più di mille Guardie Ecologiche Volontarie. Con questa iniziativa abbiamo voluto aderire alla Giornata Europea dei Parchi che ogni anno viene organizzata da Europarc Federation per ricordare il giorno in cui, nell'anno 1909, venne istituito in Svezia il primo parco europeo.
Il tema di quest’anno è “I Parchi per la Salute”, caratterizzata dall’hashtag #ParksforHealth, tema deciso l’anno scorso, quando non si poteva nemmeno immaginare quanto sarebbe stato rilevante in questi tempi di pandemia.
Dopo la pausa dovuta alle restrizioni della pandemia coronavirus, le GEV stanno riprendendo le attività di volontariato di informazione e di vigilanza: ecco quindi che da domenica torniamo ad essere presenti nei parchi e nelle aree protette, con tutto il piacere che condividiamo nel poter essere utili all’ambiente.
Clicca sulla foto qui a destra per vedere le foto delle GEV nelle aree protette --->


-------------------------------------------------------------------------------------------

La FEDERGEV Emilia-Romagna ha cambiato la propria Sede Legale ed Operativa, il nuovo indirizzo è: Via Rosario 2/5 - 40131 Bologna
Il numero di telefono, rimasto invariato è: Cellulare 3490723839,  fisso 0516347464
- e-mail:
info@federgev-emiliaromagna.it  
Presso la sede di via Rosario è in svolgimento un Corso Base di Protezione Civile, per le dispense... vai alla pagina "Corsi"

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Il 27, 28 e 29 Settembre 2019 a Marzaglia (MO)
Si è svolto VII Meeting FEDERGEV
Da venerdì 27 a domenica 29 settembre 2019 le Guardie ecologiche volontarie (GEV) hanno voluto onorare i primi trent’anni di attività (la L.R. 23/89 che le ha istituite fu approvata il 3 luglio 1989) negli spazi del Centro Unificato Provinciale di Protezione civile di Marzaglia (Modena). Si è trattato del settimo Meeting di FEDERGEV ER, la Federazione regionale dei Raggruppamenti delle GEV dell’Emilia-Romagna, che per l’occasione hanno allestito un campo di “Protezione civile e ambientale”. La tre giorni ha visto un’ampia e qualificata partecipazione dei volontari, 64 venerdì, 203 sabato e 126 domenica.
Nel programma sia esercitazioni di protezione civile che occasioni di confronto sulla tutela dell’ambiente... (link all'articolo completo "Il Meeting dei 30 anni"
di valerio minarelli)

Formazione/aggiornamento su: "Aree Protette,  siti della rete natura 2000, fauna minore..."   Presentazioni, dispense e normative - puoi scaricare il materiale

------------------------------------------------------------------------------

GEV in COSTA RICA: tornate le GEV dalla "missione 2020"
Partete il 16 febbraio 2020, le ultime rientrate il 20 Marzo 2020: 2 notti a San Josè, poi in pulmino Parco Nazionale Santa Rosa per 5 giorni per attività di forestazione, impegnati nella selezione delle sementi e nel mettere a dimora le piantine più adatte alla riforestazione delle zone più secche delle aree tropicali.  La settimana succecciva le GEV in Costa Rica sono passate alla spiaggia di Nombre de Jesus per l'attività con le tartarughe per 4 giorni, successivamente alla Riserva integrale di Cabo Blanco per 5 giorni. Poi da Montezuma, in barca a Manuel Antonio per 2 notti prima di raggiungere a sud il Parco Nazionale Corcovado...
Le attività di volontariato e cooperazione sono state svolte in collaborazione con l'ASSOCIAZIONE DI AMICIZIA E COOPERAZIONE EMILIA-ROMAGNA COSTA RICA - Sede di via Rosrio 2/5 Bologna -
https://www.facebook.com/groups/106591046068221/    -   e-mail:  info@italia-costarica.org  o a valerio.minarelli@gmail.com
Il Costa Rica ha abolito l'esercito con atto inserito nella Costituzione ed ha destnato importanti risorse per la conservazione della biodiversità e la costituzione di Parchi e Riserve naturali protette.

Rinviato il NUOVO CORSO per Guardie Ecologiche Volontarie a Bologna
Causa COVID-19 il corso è stato rinviato ad Ottobre 2020 e probabilmente si svolgerà in gran parte in videoconferenza. Ci stiamo lavorando. Per ISCRIVERTI rivolgiti alle nostre Sedi:
Sede Provinciale delle Guardie Ecologiche Volontarie: Via Rosario n. 2/5 Bologna – Tel 0516347464 corpo@gev.bologna.it
Sedi decentrate:
Bologna: Via Zanardi 215/b – tel. 051 6350751 bologna@gve.bologna.it
Casalecchio di Reno: via del Fanciullo 6 – tel. 0516132805 casalecchio@gev.bologna.it
San Lazzaro di Savena: via Aldo Moro 1 – tel. 0516256353 idice@gev.bologna.it
San Giovanni in Persiceto: via via Torricelli 5/A – tel. 3401892967 sangiovanni@gev.bologna.it
Vergato: Piazza Giovanni XXIII tel 3490765125 montagna@gev.bologna.it
Imola: Via del lavoro 2/a tel 054239017 imola@gev.bologna.it
L’iscrizione al corso GEV e all’associazione CPGEV è aperta a tutti i cittadini.

--------------------------------------------------------------------------------------------------- Link al documento: Proposte scaturite dagli incontri del gruppo di lavoro "Corsi di formazione, esami, atti di nomina e decreti prefettizi" che ha visto la partecipazione di alcuni Raggruppamenti GEV (Modena, Reggio Emilia, Parma GEV, Parma GELA, Piacenza).
-------------------------------------------

Alcune ipotesi di lavoro prioritarie... di Valerio Minarelli

  • Concordare una soluzione adeguata per le procedure legate al reclutamento dei volontari GEV ed ai Corsi di Formazione/aggiornamento e quindi: rimuovere immediatamente il requisito “obbligatorio” delle 60 ore di affiancamento in servizio per poter essere iscritti ai Corsi per GEV.

  • Chiedere il potenziamento dell’organico dell’Ufficio Parchi della Regione, l’ufficio a cui è stata affidata l’applicazione della Legge Regionale 23/89 ed in particolare la formazione, gli esami di idoneità, gli atti di nomina e la richiesta del rilascio/rinnovo del Decreto Prefettizio.

  • Pianificare, con l’Ufficio Parchi della Regione, il calendario annuale dei Corsi di Formazione e aggiornamento su scala regionale per i quali corsi potranno essere messi a disposizione, quali “formatori” e “tutor”,  le migliori esperienze delle guardie interne agli stessi Raggruppamenti.

  • Proporre alla Regione di individuare un ufficio legale regionale destinato a seguire l’aggiornamento normativo in materia di tutela ambientale,  predisponendo e certificando il Prontuario degli illeciti di competenza dei volontari GEV ai sensi della L.R. 23/89;

  • Chiedere una specifica delibera della Regione che impegni gli Enti Parchi Regionali ed i soggetti chiamati a gestire le Aree Naturali Protette ad avvalersi (necessariamente ed obbligatoriamente), attraverso convenzioni, delle GEV (L.R. 23/89) per la vigilanza ambientale e per le attività previste dalla stessa L.R. 23/89, precisando la natura “istituzionale” della nostra figura di volontariato voluta e formata dalla Regione;

  • Chiedere alla Regione di invitare i Comuni e le Unioni di Comuni a stipulare Convenzioni con i Raggruppamenti delle GEV, discendenti dalla Legge Regionale 23/89, anche per l’applicazione dei Regolamenti Comunali e delle Ordinanze Sindacali in materia ambientale, rifiuti e biodiversità… informando gli stessi Comuni sulla natura “istituzionale” della “nostra figura di volontariato” voluta e formata dalla Regione.

  • Non per ultimo insistere nel chiedere di mettere a disposizione dei Raggruppamenti Provinciali GEV le sedi, i mezzi, le attrezzature e le risorse per poter svolgere i sevizi e le attività previste dalla L.R. 23/89 e come la stessa L.R. prevede.

Dobbiamo inoltre potenziare e migliorare la nostra comunicazione interna e verso l’esterno: un nuovo pieghevole aggiornato (una brochure di presentazione) per un utilizzo su scala regionale;
miglioramento del sito WEB di FEDERGEV ER strettamente collegato ai siti dei vari Raggruppamenti Provinciali; ottimizzazione della nostra presenza nei “social network” (Facebook, Twitter e Google Plus), oggi strumenti comunicativi di larghissimo utilizzo.

CORSO A.I.B. BOLOGNA - ULTIME DISPENSE e AGGIORNAMENTI
L'ultima lezione e l'esame di abilitazione è slittata con ognin probabilità a sabato 15 Luglio 2017.
Non appena la Giunta Regionale avrà formalmente deliberato la costituzione della Commissione d'esame daremo ampia informazione in merito.
Per TUTTE le
DISPENSE: ... vai a pagina--->
Le ultime:
8)
MANUALE PER VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI
9)
Corso per spegnitori AIB Destinatari: Volontari di protezione civile - FEDERGEV Certificazione a cura di: Agenzia Sicurezza Territoriale e Protezione Civi lEem dielilala R Roemgaiognnea Emilia Romagna

10) Sperando possa essere utile come ulteriore informazione per chi deve a breve affrontare l’imminente esame da “spegnitore AIB” vi alleghiamo il documento: "
Modello di intervento AIB – giugno 2017...La lotta attiva - Modello d'intervento"

Grande partecipazione al IV Meeting FEDERGEV
-->Le foto  Si è concluso il Meeting GEV sulla VIGILANZA ECOLOGICA, l'EDUCAZIONE AMBIENTALE e la PROTEZIONE CIVILE, con CONVEGNI e attività di FORMAZIONE-ADDESTRAMENTO.  Presso il Centro visita ed educazione ambientale di Villa Torre, all'interno del Parco Regionale dei Gessi Bolognesi hanno partecipato ai lavori oltre 230 volontari GEV...

__________________________
PROPOSTA DI LEGGE NAZIONALE

FEDERGEV Italia ha messo a punto una proposta di Legge Quadro Nazionale per richiamare l’attenzione del Governo e dei Legislatori sulla necessità di uniformare i percorsi formativi, le commissioni pubbliche per gli esami di idoneità e le procedure per il rilascio del Decreto e dell’Atto di Nomina di tutte le figure oggi presenti nell’ambito della Vigilanza Volontaria (ittica, venatoria, zoofila, ecologica e ambientale). Con i contributo delle GEV e delle GAV di diverse Province e Regioni è scaturito un testo, di “Proposta di Legge”, largamente “condiviso” pubblicato alla pagina: http://www.federgev.it/proposta-legge-federgev.html

Torna ai contenuti | Torna al menu